www.sullealidellinfinito.it
Associazione culturale " Sulle Ali dell'Infinito" di Luca Garbin  C.F. 90020160298

Hobbistica  Ass. Sulle Ali dell'infinito -  D. Lgs. n114/98

Allan Kardec

Per coloro che credono nessuna prova è necessaria, per coloro che non credono nessuna prova è sufficiente.


 

Di cosa tratta il sito?

Di che cosa tratta il sito?
Quando finisce qualcosa, che sia una vita, una relazione, un periodo di vita, siamo portati a metter l'accento sulla parola fine. Perché noi esseri umani siamo terrorizzati dalla morte più di qualsiasi altro animale. Così spesso reagiamo come i bruchi, per i quali la trasformazione è una tragedia, è la fine del mondo. Eppure neppure la morte potrebbe essere la fine definitiva, chi può dirlo? Invece l'uomo reagisce alla fine di qualcosa  come se fosse la fine e basta, la vive come un lutto. Ogni pagina che si gira ne fa leggere una nuova. Per noi esseri umani è molto difficile, siamo troppo legati alle nostre abitudini, anche quando sono insane e ci fanno male. Quanto meno ci adattiamo. Pronunciare la parola fine è per i più impossibile, non considerando che la morte del bruco è la nascita della farfalla. Temiamo troppo il futuro per poter girare pagina, con la paura che dietro quella pagina non vi sia che il nulla.

"Se riesci ad aiutare anche una sola anima a trovare se stessa. Se riesci a confortare anche una sola persona in lutto, allora avrai dato senso alla tua vita"   Silver Birch

Cos'è la Metafonia?


E' possibile comunicare con l'Aldilà?
La metafonia, è una tecnica di comunicazione transtrumentale, che grazie all'ausilio di apparecchiature radio, registratori, microfoni, può captare " Voci" provenienti da altre dimensioni. Una di queste è la psicofonia ambientale, un voce che appare dopo un rumore, un silenzio, o dal nulla. E' una tecnica facile da imparare, che come tutto, richiede pazienza e saggezza e intelligenza soprattutto. Per via della difficoltà di interpretazione di alcuni suoni. Bisogna sempre elaborare un lutto prima di cercare ogni forma di contatto. La metafonia, in generale, o la contrattistica con un medium, non è una soluzione al dolore permanente. E' un cerotto per l'anima o un pronto soccorso come lo amava definirla il grande ricercatore Riccardo di Napoli.

Testimonianze raccolte

Qui di seguito, trovate alcune delle testimonianze ricevute,e una dolce musica che vi accompagnerà durante la lettura 


Franca Lusso

Luca, volevo mandarle un messaggio speciale, perché lei è speciale.
Ho letto tante testimonianze prima di mettermi in contatto con lei, e oggi tocca a me .Questa testimonianza che sto scrivendo è ancora con le lacrime agl'occhi, sebbene l'ho ricevuta più di tre ore fa
Non riesco a trovare le parole Luca
E' come se mentre leggevo mi avesse trasmesso la voce, la figura di mio papa ' ripeto lei è speciale Luca.
Lei non conosceva mio papà e nemmeno me. Mi ha detto per filo e per segno lui com'era, lui come èRiscontri non positivi ma positivissimi
Mio papà quando le ha detto, non guardare tanta tv...la pelle d'oca.
Quando le ha detto:
MI BASTA UN ATTIMO PER GUARDARE UNA PERSONA E CAPIRLA.
Mio papà Luca era una frase che diceva sempre Mi basta un attimo per guardare una persona e capirla.
Non parliamo poi di mia nonna.
Il maresciallo che mi diceva, era mia nonna, mio papa ' l'ha sempre chiamata maresciallo, perché comandava lei in casa.
Il piccolo che era vicino a mio papa ' era proprio suo figlio, perché mia mamma (sua moglie) aveva perso il bambino
Cambia I fiori al cimitero
Si ,perché li porto e poi mi dimentico di andargli a togliere.
Quanti riscontri Luca, quanti.!
Ma non riesco più a scrivere, come un fiume in piena. E' banale dirle grazie Luca
Ma non riesco a trasmetterle quello che provò. Lei ha un dono Luca e ,soprattutto non è da tutti. Basta scrivere, ora per la centesima volta vado a rileggermi il tutto .23 luglio 2021 


Roberta Sommariva

Ciao Caro LUCA, grazie davvero di cuore! Ho ritrovato davvero il mio papino...Pensa che solo per dirti qualcosa, in riferimento alla presenza di una mamma o una nonna, ti confermo che lui e' stato sepolto accanto alla sua amatissima nonna; parli di cappellino...io lo chiamavo il mio principe e una della ultime foto che gli ho fatto, per scherzare gli ho messo una corona di cartone...come rideva lui! Per quanto riguarda le mani si' erano tremanti ultimamente e in riferimento al fatto che mi angustia tanto e' il pensiero e' che lui e' morto in solitudine in un ospedale...il mio pensiero era prorpio che non gli ho potuto stringere la mano...e lui fa riferimento proprio a questo...sei proprio una persona speciale, grazie per quello che fai! Questa mia mail puoi pubblicarla tranquillamente!! Ti mando se posso via whatsapp, proprio questa foto che lo ruotare con la "corona" da principe..grazie! Un abbraccio, spero tu possa ancora parlarmi di lui. Roberta Sommariva22 luglio 2021



Sonia Balleari

Ti ringrazio di cuore del messaggio canalizzato da Luca da parte di mia Mamma. A leggerlo mi sono commossa, molte delle cose descritte veritiere. Soprattutto sollevata e rincuorata dal suo messaggio "doveva andare cosi". Mi ha dato una carezza nel cuore, dicendomi questa frase, che per me era una risposta che aspettavo dal momento del suo trapasso, perché non mi davo pace e pensavo di non essere stata in grado di averla aiutata. Ma adesso so che non è così. Grazie davvero di cuore per me ricevere questo messaggio è stata un'esperienza di amore e una carezza sul cuore. Adesso so che il loro amore per noi, non muore mai. Ma ci sono accanto più che mai. Grazie Luca e grazie Mamma "
Sonia Balleari
14 luglio 2021

Mirella Petrignani

Buonasera Luca ti scrivo per dirti quello che ho " sentito ", dopo aver letto il messaggio che mi hai mandato, riguardante il contatto che hai avuto con la persona cara della quale ti ho mandato la foto. Non ci sono parole per descrivere la gioia e l'amore che ho provato, mi hai " toccato " l'anima. Hai descritto perfettamente questa persona sia dal lato caratteriale che per le sue passioni e i suoi hobby, in quello spazio di tempo, stava parlando con me tramite te, e ho percepito la sua presenza nel momento in cui stavo leggendo il tuo messaggio. Si, perché quello che ti ha detto sulla mia predisposizione alla medianità è vero. Vero anche che era una persona sembrasse venire da un'altra epoca, il suo rispetto , la sua educazione , la sua gentilezza, i suoi modi oggi come oggi, sono rarissimi. È un'anima antica, come lo sono io e quindi la tua sensazione sulla nostra intesa è giustissima, la nostra è un intesa animica. Questo è confermato anche da un'altra grande medium, che tu conoscerai, Sonia Benassi, puoi anche non scrivere quest'ultima frase. Il messaggio che ti ha lasciato per me battendosi la mano sul petto è quello che aspettavo. Ora so cosa non ha fatto in tempo a dirmi e spiego a te la mano sul petto, quest'anima meravigliosa ha lasciato il suo corpo all'improvviso, davanti a me, per un infarto. Ha lasciato tanto a tutti quelli che l'hanno amata e conosciuta, infatti, come ti ha descritto, al suo funerale c'erano moltissime persone e tanti, tantissimi fiori perché era amata da tutti. Ascolterò il suo consiglio, perché so che avrò sempre il suo aiuto, mi applicherò di più per rafforzare la mia medianità, perché il mio scopo è proprio quello che ti ha detto. Per quanto riguarda la mia domanda sui sogni, sono felice della sua risposta, e seguirò il suo consiglio. Non ci sono parole per descriverti quello che mi hai donato. Posso solo dirti GRAZIE , GRAZIE dal profondo della mia anima. Spero di conoscerti presto di persona, magari a uno dei vostri convegni, intanto ti avviso che presto ti manderò la foto di un'altra persona cara, il mio papà, per sapere se ha messaggi per me; anche lui mi è sempre vicino. Pregherò per te perché la luce ti accompagni sempre. Sei un'anima meravigliosa. Ovviamente puoi pubblicare la mia testimonianza, vorrei però che omettessi il nome della persona della quale ti ho mandato la foto. GRAZIE ancora di cuore.       MIRELLA        18 luglio 2021

Raffella Moretto


..."Si, abbiamo dovuto leggere e rileggere tante volte man mano che leggiamo esce fuori qualcosa di suo, qualche aspetto di mia nonna, è incredibile. Avevo chiesto io a mia nonna tempo fa di comunicare con mia madre per darle sollievo in questo momento di preoccupazioni e problemi.

Così è stato.
Sentiamo una sensazione stranissima di pace rilassamento, ci sentiamo intontite.
Sono estremamente grata per l' opportunità. Grazie Luca
                                                   1 settembre 2021


Elisa Bravo

..."Luca una persona corretta con un dono eccezionale. Grazie a lui, ho avuto un po di conforto.
Mio marito c'è, ed è vicino a me.
Loro ci sono...!!!. Grazie Luca"
    2 settembre 2021
 
Laura Tisci
Sono venuta in contatto con Luca Garbin solo per caso. Avevo perso da poco una persona a me molto cara, a cui ero molto legata, il vuoto e la tristezza erano indescrivibili, però avevo la sensazione che lui in qualche modo ci fosse qualcosa mi diceva che era vicino. Sono una persona pragmatica, pratica ma non ho mai avuto pregiudizi su nulla, insomma una mente aperta così ho iniziato a farmi domande del tipo dove va a finire l'anima, se può sentirci se posso contattarla… ho iniziato insomma a cercare mio fratello. Durante le mie ricerche su testi, testimonianze, libri ... è venuto fuori il nome di Luca, ho solo letto qualcosa sul suo conto e ho provato a contattarlo, cercavo una conferma alle mie sensazioni.
Ho inviato solo una foto e il suo nome, senza cognome, senza dirgli neppure che si trattava di mio fratello. E' arrivato un suo messaggio. Luca mi ha descritto chi ha visto, come si presentava e..il cuore ha iniziato a battermi forte, stava parlando di lui, non ho avuto alcun dubbio, stava descrivendo proprio mio fratello e il suo vissuto. Solo chi lo ha conosciuto bene poteva sapere.
Tramite Luca mio fratello mi ha detto qualcosa che vorrei rimanesse solo mio, è come se avesse risposto alle mie domande, alle mie richieste, anche nel modo e nelle parole usate ho riconosciuto lui.
Adesso so che c'è un mondo oltre quello che vediamo con gli occhi, so che qualcuno ci sente e forse anche noi possiamo in qualche modo cogliere dei segnali se apriamo il cuore e la mente, non a caso sul suo profilo Facebook mio fratello aveva una frase di Albert Einstein "La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre". A volte le coincidenze!!
Grazie Luca, infinitamente grazie per la tua sensibilità e il tuo cuore.
Laura 10 settembre 2021










Sessione privata


Che cosa succede in una sessione privata?
Grazie alla canalizzazione ed attraverso la scrittura ispirata, chiedo al tuo caro di lasciare dei messaggi per te. Inoltre ti chiedo di inviarmi una sua foto attraverso una e-mail con il suo nome di battesimo.
Dopo aver fatto il contatto ti invio un file in pdf in allegato, dove ci sarà il contenuto del messaggio scritto che ho ricevuto.  Lavoro a distanza e non serve che tu sia presente durante la canalizzazione
Ti invio il PDF,  tramite e-mail.
Il tempo di attesa è di circa 18 giorni.
Il costo della sessione è 30€ ( iban o postepay)
Se vuoi prenotare una sessione con me vai al modulo dei contatti ( nella parte sottostante la pagina web.)
oppure invia una mail a:   ass.sullealidellinfinito@gmail.com  oppure compilare il modulo sottostante. Ti prego gentilmente di non darmi troppe informazioni circa la storia della persona, la sua dipartita e l sua persona in generale quando mi invii la foto per non avere troppe interferenze mentali. Grazie.
Scrivimi