Preghiere Spiritiste. Sito Web di Garbin Luca. Sulle Ali Dell'infinito-Sulle ali dell'infinito di Luca Garbin

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Sulle ali dell'infinito di Luca Garbin

Preghiere Spiritiste

Di Leila Bombazar de Andrade 


preghiera




PREGHIERA A BEZZERA DI MENEZES 

Vi supplichiamo Padre d’infinita bontà e giustizia, l’aiuto di Gesù attraverso Bezerra de Menezes e le sue legioni di Buoni Spiriti; che ci assistano, oh! Signore, consolando gli afflitti, guarendo coloro che sono diventati meritevoli, educando quelli che si trovano ancora smarriti, confortando le persone che hanno le loro prove e riscatto da fare, illuminando coloro che desiderano conoscere e assistendo a tutti quanti si appellano al tuo Amore Infinito.
Gesù, estendi le Tue mani generose in soccorso di quelli che in Te riconoscono il Donatore Fedele e Prudente. 
Fatte! Modello Divino! Attraverso le Tue legioni consolatrici dei buoni spiriti, che la Fede se innalzi, la Speranza aumenti, la Bontà si spanda e l’Amore trionfi su tutte le cose.  
Bezerra de Menezes, Apostolo del Bene e della Pace, Amico dei poveri e degli infermi, muove le tue falangi amiche a beneficio di chi soffre, sia disturbi fisici sia spirituali. 
Buoni Spiriti! Degni lavoratori del Signore! Versate i vostri balsamici rimedi per l’umanità sofferente, in modo che, le creature diventino amiche della Pace, della Conoscenza, della Armonia e del Perdono, seminando nel mondo i divini esempi di Gesù Cristo.

Così sia.


Signore, nelle tue immutabili leggi la natura ci regala le meraviglie della creazione, aiutaci Signore, ad apprezzarle ed essere grati. Grazie mille Signore. Grazie


Gesù, Divino Maestro e Amico, ci ha insegnato il vero amore, ci ha insegnato la pazienza e la speranza. Fa, che noi non ci scordiamo dei tuoi insegnamenti e donaci il coraggio di seguirti. Grazie


Dio mio, so che chiamandoti così limito l'ilimitabili, ma ti sento mio nel momento che respiro ogni mattina. Capisco Paolo quando diceva che in Dio siamo e inDio ci muoviamo. É tutto una emozione inspiegabile. Lo sente e basta. Così facciamo un bel respiro e diciamo obbligata. Grazie

Signore, la bellezza, l'armonia, la perfezione Delle tue leggi, ci mostrano che anche nel caos creato dall'uomo, tutto tende all'armonia ed è tutto a posto. Anche se non riusciamo a capire. Perciò Gesù diceva a Maria di non affannarsi. Grazie Padre. Grazie

Signore, che le tue benedizione di amore cadano a tutti i cuori smarriti, affinché possano trovare sé stessi. Grazie

Gesù, ci ha parlato dei lavoratori dell'ultima ora, l'ora è adesso, lui aspetta che collaboriamo con il suo progetto di salvezza. Spero essere degna della sua fiducia. Grazie

Non siamo mai abbandonati a noi stessi. La fiducia incondizionata nel Grande Padre è la chiave per superare le nostre prove. La fede in Dio non ti esimerà dalle prove inevitabili, ma t’investirà della forza necessaria per sopportarle. Non pensate che siano parole vuote e senza senso davanti alle insoddisfazioni e i dolori della nostra anima. No! Possiamo scegliere cosa pensare consapevolmente ogni singolo minuto della nostra vita, pre-occuparsi non risolvi i problemi. 
Preghiamo e teniamo un atteggiamento positivo, se il problema non lo risolviamo nell’immediato, per lo meno non ci farà perdere l’obiettività e la tranquillità necessaria per trovare una soluzione. Nei momenti difficili non dobbiamo avere vergogna di chiedere aiuto. “Dio  opera  in  silenzio  e  non  in  competizione  con  la  vanità  delle  creature.  Avere  fede  e confidare nel Cielo è una fonte inesauribile di forza.” (Paolo e Stefano). Grazie

PREGHIERA SPIRITISTA 
di 
CARITAS
 (Leggere a voce alta, ogni giorno allo stesso orario)
Dio, Padre nostro, che avete Potenza e Bontà, donate Forza a coloro che attraversano tribolazioni, donate Luce a coloro che cercano Verità, e seminate nel cuore umano compassione e carità.
Dio! Date al viandante la stella guida, agli afflitti consolazione, al malato riposo.
Padre! Date al colpevole il pentimento, allo Spirito la Verità, al bambino la guida, all’orfano il padre.
Signore! Che la Vostra Bontà si diffonda su tutto il Creato.
Pietà Signore, per quelli che non Vi conoscono, e speranza per chi soffre.
Che la Vostra Bontà permetta agli Spiriti consolatori di seminare ovunque pace, speranza e fede!
Dio! Un lampo, una scintilla del Vostro Divino Amore può infiammare la Terra, permetteteci di bere a questa feconda sorgente di infinita bontà, così tutte le lacrime si asciugheranno, tutto il dolore si placherà; un solo cuore, un solo pensiero salirà fino a Voi, come grido di riconoscenza e amore.
Come Mosè sul monte, Vi aspettiamo a braccia aperte. 
Oh Potenza! Oh Bontà! Oh Bellezza! Oh Perfezione! 
Vogliamo meritare la Vostra Misericordia.
Dio! Dateci la forza di aiutare il progresso per poter innalzarci fino a Voi.
Dateci pura carità, fede e discernimento, semplicità e umiltà, che faranno delle nostre anime lo specchio dove un giorno si rifletterà la Vostra Santissima Immagine.
Amen! 
Gesù gli disse: «Perché mi hai visto, Tommaso, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto» (Giovanni 20,29)

Gesù, ci hai lasciato un codice di comportamento e amore,  e ancora oggi ci perdiamo nelle parole, nelle dispute che non ci portano a niente. Il mondo ha bisogno di unione e noi creiamo motivi per allontanarci uno degli altri. Gesù fortifica la nostra fede e infonde in noi il tuo amore. Grazie


Amore, misericordia, compassione, fraternità non sono parole senza significato reale, sono stile di vita insegnato da Gesù, che non è una icona da essere venerata, ma un modello da essere seguito. Proprio per addorarlo nelle Chiese e dimenticarlo nelle nostre case, che siamo infelici e lamentosi. Quando Lui ci ha detto che era il Cammino, la Verità e la Vita, non era per finta. Gesù, amato Maestro, aiutaci a migliorare noi stessi per poter essere degni di servirti. Grazie
FB_IMG_1535735710164