Classificazione delle voci metafoniche.-Sito Web di Garbin Luca.-Sulle ali dell'infinito di Luca Garbin

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Sulle ali dell'infinito di Luca Garbin

Classificazione delle voci

Classificazione delle " Voci"

 

 

Le voci che si ricevono attraverso le varie tecniche e metodologie, potrebbero essere classificate come segue:

A) Psicofonia per inversione, sono tutte le voci che prendono o acquisiscono senso rovesciando il nastro o il senso i riproduzione.
 

B) Psicofonia per assorbimento, si caratterizzano per i loro contenuti difficili da interpretare perché si mimetizzano con le voci dei partecipanti e rumore ambientale. Si producono durante la pausa prima delle domande.
 

C) Psicofonia interrelazionate. Due o più voci paranormali che parlano fra di loro durante la sperimentazione o indipendentemente da essa.
 

D) Psicofonia Diretta. Sono le più comuni, appaiono direttamente o indirettamente con l’esperienza, essendo indifferentemente da bambino o adulto, maschio o femmina. La sua particolarità che più attira l’attenzione e l’impronta tonale che sembra situarle in un altro spazio o dimensione differente della realtà dell’esperienza.
 

E) Psicofonia robotizzata, sembrano pronunciate con apparati meccanici. Fanno pensare comunque ad interferenze dovute all’apparato con cui si registra.

 

A livello italiano Marcello Bacci e Lida Russo i coniugi Desideri, Adriana Scaficchia, Francesca Scarrica, e molti altri, senza dimenticare il caro Riccardo di Napoli.